News

Le porte blindate sono elementi strutturali della casa che fanno parte della cosiddetta “difesa passiva”, essendo create per evitare intrusioni, accessi non autorizzati di ogni genere e attacchi esterni da parte di malintenzionati. Porte blindate quanti modelli e come scegliere la porta blindata adatta a noi, questo serramento è un elemento fondamentale dell'abitazione e deve mantenere nel tempo tutte le qualità funzionali ed estetiche, oggi si richiedono anche specifiche prestazioni sotto il profilo dell'isolamento acustico e la capacità di isolare termicamente in funzione del risparmio energetico, quindi. la scelta va ponderata valutando tutte le caratteristiche prestazionali.

montaggio porte blindate verona
vendita porte blindate verona

Per rendere più facile capire quale sia il loro livello di resistenza allo scasso ed effrazione sono suddivise in sei classi di sicurezza, essendo realizzate con materiali e accorgimenti costruttivi diversi a seconda del grado di protezione.

CLASSE 1: Resistente a uno scassinatore che utilizza sono la forza fisica per tentare di aprire o divellere la porta, è indicata per essere utilizzata come porta caposcala con un rischio normale o come porta per magazzini contenenti merce di poco valore.

CLASSE 2: Resistente a uno scassinatore occasionale che utilizza attrezzi semplici come cacciaviti, tenaglie e simili per forzare la porta, è adatta per essere utilizzata come porta caposcala con rischio considerevole, come porta per uffici e per edifici industriali

CLASSE 3: Resiste a uno scassinatore che tenta di forzare con cacciaviti e piede di porco, è adatta ad uffici, edifici industriali o villette signorili fuori città.

CLASSE 4: Resiste a uno scassinatore esperto, che usa seghe, martelli, accette, scalpelli e trapani a batteria, è adatta per essere utilizzata in uffici di banche, orologerie, ospedali, impianti e laboratori industriali e villette signorili.

CLASSE 5: Resiste a uno scassinatore esperto, che usa attrezzi elettrici, come trapani, seghe e mole e altro, è adatta per banche, gioiellerie, ambienti militari, ambasciate.

CLASSE 6: resiste a uno scassinatore decisamente molto esperto, che usa attrezzi elettrici ad alta potenza, questo genere di porta blindata è adottata da banche, gioiellerie, impianti nucleari, ambienti militari e ambasciate.

LEGGI ANCHE FURTI IN CASA A VERONA COME DIFENDERSI

Porte blindate quanti modelli e come scegliere quella adatta a noi, in generale per proteggere un appartamento in condominio è necessaria una classe 2, se si possiedono  molti oggetti di valore e l'appartamento è signorile è necessaria una classe 3, per abitazioni unifamiliari e villette signorile isolate, è consigliato la classe 3 e 4. Infatti non tutte le abitazioni necessitano dello stesso grado di protezione, la scelta della porta adeguata e condizionata dai fattori di rischio effettivo di quella data abitazione, e al suo contenuto. Le porte blindate possono presentare caratteristiche aggiuntive, che variano da un produttore all'altro e da modello a modello.

Alcune di queste caratteristiche sono, la serratura motorizzata a gestione elettronica, realizzazione con materiale ignifugo, fonoisolante ad alta tenuta all'aria e all'acqua, serratura dotata di display e chiave elettronica, rostri antistrappo, nottolino antitrapano, bocchetta di sicurezza, scontri contro lo scardinamento, defender (placca in acciaio posta davanti alla serratura), serratura automatica autobloccante, apertura con il telecomando, serratura con impronta digitale e chiavi a duplicazione protetta. Porte blindate quanti modelli e come scegliere la porta più adatta a noi, dopo una spolverata di informazioni tecniche e gradi sicurezza diamo un po di spazio all'estetica.

I rivestimenti delle porte blindate possono essere di vario tipo, legno massello, laminato e laccato, oppure comprendere anche parti in vetro blindato, antisfondamento  e antiproiettile. Per le porte esterne, ad esempio i portoncini di ingresso, si utilizzano materiali resistenti alle intemperie come alluminio, acciaio e PVC , Mdf idrorepellente e altre essenze legnose. Generalmente le porte blindate sono personalizzabili, in modo tale da essere in sintonia con l'arredamento della casa e al contesto architettonico, in commercio ci sono porte blindate di ogni genere in modo da rispondere a qualsiasi esigenza estetica. Inoltre vogliamo ricordare delle detrazioni fiscali anche per l'installazione o sostituzione delle porte blindate esterne, rientra negli interventi per il miglioramento della sicurezza della casa, con la detrazione al 50%.

 

I ladri scelgono sempre più spesso abitazioni private per compiere dei furti, perchè oggi negozi, banche, uffici postali e strade commerciali sono maggiormente dotati di sistemi di videosorveglianza in grado di scoraggiare chi vuole commettere un reato o di individuare il responsabile.

E anche perchè si è certi di trovare nelle case un bottino da portare via, soprattutto in una stagione di crisi e di forte incertezza riguardo al futuro, in cui gli italiani hanno ridotto il consumi e hanno preferito tenere i propri risparmi “sotto il materasso”.

furti in casa a verona difenditi con fabbro a verona
furti in casa a verona difenditi con fabbro a verona

Furti in casa in aumento a Verona e provincia, considerando il numero di reati rispetto alla popolazione residente, è una delle provincie più bersagliate con il +103,4%. Si svaligia sempre e comunque, di notte e di giorno, da soli o in bande organizzate, spesso sfidando gli ignari inquilini mentre si trovano in casa. A disturbare i sonni tranquilli degli italiani è in crescita un reato ancora più allarmante, le rapine in abitazioni con violenza o minaccia ai proprietari +195,4% e un incremento del 3,7% solo nell'ultimo anno. Metti al sicuro la tua casa con noi, desideriamo darvi alcuni accorgimenti da adottare per la sicurezza della casa:

L'ingresso è importante, installa una porta blindata munita di ferma porta e spioncino, completa il sistema di sicurezza con videocitofono e un sistema d'allarme collegato con le forze dell'ordine o istituto di sorveglianza. Adotta idonei accorgimenti anche con la porte del garage e porte laterali, prima di uscire verifica di aver chiuso bene porte e finestre dell'abitazione. Fai rafforzare gli infissi esterni mediante l'installazione di grate fisse o scorrevoli, nel caso in cui non fosse possibile ricorrere ai sistemi sopra indicati, prediligi gli infissi esterni dotati di maniglie con serratura, meglio se collegati all'antifurto o provvisti di vetri antisfondamento.

LEGGI ANCHE PORTE A FILOMURO COME SCEGLIERLE

Rivolgiti solo a un ferramenta di fiducia per duplicare le chiavi e non scrivere il nome e l'indirizzo sul portachiavi, se ti trasferisci in una nuova casa precedentemente abitata da altri inquilini, cambia la serratura, se la casa è nuova, controlla che le serrature non siano le stesse usate durante i cantieri, ricorda che le nuove chiavi dovrebbero essere consegnate in una busta sigillata.

Conserva i documenti personali (libretto degli assegni, carte di credito, passaporto e gioielli) nella cassaforte o in un altro luogo sicuro, non nascondere i tuoi oggetti di valore nei classici posti come armadi, cassetti o simili. Furti in casa in aumento a Verona e provincia, metti al sicura la tua casa con noi, con l'avvento della domotica si possono installare dei sistemi che possono coordinare l'allarme, gli avvolgibili e le luci della propria abitazione per renderla più protetta, tali sistemi sono collegati tramite scheda telefonica GSM in modo da comunicare direttamente con il proprietario della casa, inoltre il nuovissimo sistema di telecamere wireless, dispositivi che impiantati in casa, ci consentono di monitorare a distanza la situazione della nostra abitazione con lo smartphon con un app gratuita, iPhon o il computer, basterà avere una connessione internet per effettuare l'accesso remoto, infatti, il 76% dei furti avviene in nostra assenza.

Furti in casa in aumento a Verona e provincia, metti al sicuro la tua casa con noi, siamo in grado di fornirvi e installarvi una ampia scelta di sistemi anti-intrusione come serramenti, avvolgibili, inferriate, portoncini, blindate, serrature di sicurezza, casseforti, allarmi, videosorveglianza e il nuovo sistema di sicurezza wireless, chiamaci per qualsiasi informazione.

 

Se il problema della tua casa è la mancanza di spazio, c'è una soluzione intelligente che puoi adottare per ottimizzare gli spazi e rendere più vivibile la tua abitazione.

Si chiamano “porte salvaspazio” e, come dice la parola stessa, servono per sfruttare al meglio tutto lo spazio possibile.

porte filo muro verona
porte filo muro verona

Ognuno di noi conosce sicuramente le obsolete porte a soffietto, ormai in disuso anche perchè non gradevoli esteticamente e poco solide.

Come alternativa a esse, in mancanza di spazio per installare una classica porta a battente, è possibile installare le ormai richiestissime “porte a filo muro”

Questo tipo di serramento è innovativo e esteticamente accattivante, si sposa perfettamente con ambienti minimal, ma si adatta anche a quelli eleganti e più classici.

Chiamate anche “filomuro” o “rasomuro”, queste porte creano una perfetta continuità con la parete tanto da sembrare che vi si fondino insieme.

Ciò è possibile perché questo tipo di serramenti ha una caratteristica unica: le cerniere, gli stipiti e le cornici non sono a vista, ma integrati nella muratura.

Il materiale con cui sono costruite è principalmente il legno, ma è possibile averle anche in vetro o in acciaio (usato per quelle blindate).

Hanno una ampia varietà di finiture così da poter riprendere lo stile del muro: possono essere verniciate, laccate opache o lucide e si possono ricoprire anche con carta da parati.

Tre sono le tipologie di apertura della porte a filo muro:

  • a battente, le classiche: l'anta ruota sull'asse tramite le cerniere (che in questo caso sono integrate nel muro)
  • scorrevole, a scomparsa interno muro: la porta, aprendosi, scorre dentro al muro
  • scorrevole esterno muro: la porta scorre esternamente lungo la parete, su un binario.

Questo serramento può essere installato anche su pareti in cartongesso.

In alternativa è possibile valutare la possibilità di installare:

  • Porta scorrevole. É un serramento che, una volta aperto, scompare completamente nel muro, scivolando nel controtelaio. Condizione necessaria è che nella tramezza ci sia lo spazio necessario per alloggiare il controtelaio. Esistono modelli che dimezzano lo spazio ingombrato dal controtelaio: sono porte formate da due ante, di cui una scompare nel muro e l'altra si apre a battente.
  • Porta pieghevole. L'anta di questo serramento è composta da più pannelli che scorrono su un binario speciale posto sulla parte superiore e dotate di cerniere a scomparsa.
  • Porta retrotraslata. Alla vista rappare come una porta classica a battente e composta da un unico battente, la differenza sta nel meccanismo di apertura che permette di ruotare e traslare contemporaneamente questo perchè ruota su un perno centrale che scorre lateralmente.

Se vuoi ricevere assistenza rapida e qualificata, rivolgiti ai nostri professionisti del settore.

Il nostro servizio è attivo 24 ore su 24 e tutti i giorni, anche durante i festivi o di notte!

Dona un nuovo aspetto alla tua casa con l'eleganza e la praticità delle porte rasomuro, chiamaci per una consulenza, installazione o riparazione professionale e rapida.

 

Con il termine “avvolgibili” si intende un sistema di oscurazione, protezione e chiusura che può essere installato:

  • nelle abitazioni (in tal caso si parla di “tapparelle”) e

  • nei negozi (in tal caso si parla di “serranda”)

Come dice la parola stessa, ha un meccanismo per cui i vari elementi orizzontali (o stecche) si avvolgono e si srotolano intorno a un albero di avvolgimento permettendo così l'apertura o la chiusura del serramento.

tapparelle avvolgibili verona
tapparelle avvolgibili verona

Il meccanismo può essere: manuale (tramite cinghie o manovella) o automatico.

L'albero di avvolgimento e tutti gli ingranaggi vengono contenuti in un cassonetto posto sopra la finestra e che può essere: incassato nel muro (con il vantaggio di essere meno ingombrante e esteticamente più bello) oppure esterno (con il pregio di essere più comodo durante una revisione o la normale manutenzione).

Avvolgibili e tapparelle sono le tipologia di infissi più utilizzata e il mercato offre veramente molte soluzioni per offrire al cliente la soluzione a lui più congeniale.

Vediamo insieme alcune marche di avvolgibili e tapparelle tra le più apprezzate:

  • Croci: Leader nel settore delle tapparelle di sicurezza, l’azienda mette a disposizione dei propri partners numerose risorse per ottimizzare il lavoro e distinguersi sul mercato. Con i suoi prodotti esclusivi e di successo,apprezzati in tutto il mondo, Croci offre un patrimonio di elevato valore aggiunto alla tua clientela e alla tua attività. Producono tapparelle e avvolgibili standard o di sicurezza, quest'ultime fungono da deterrente ai furti nelle abitazioni ed oppongono un'ottima resistenza ai tentativi d'intrusione.

  • Novara System: L’azienda nasce nel 1972 per la produzione di monoblocchi in lamiera zingata e di serrande. Per decenni matura una grande esperienza nel settore introducendo in seguito la produzione di serramenti in alluminio al passo con le nuove tecnologie e con le nuove esigenze di mercato. Inizia la produzione di serrande zingate e riesce in breve tempo a diventare azienda leader del settore. A queste si aggiungeranno dopo poco tempo le serrande colorate di ottima qualità di tipo bilanciate, motorizzate e telecomandate. A questo punto si apre alla produzione di telai per persiane con rivestimento in alluminio in varie colorazioni e dei telai per vari tipi di serramenti.Utilizza materiali di nuova generazione riscuotendo apprezzamenti per la cura e la tecnologia all’avanguardia.

  • O.m.e.s. Serrande: La O.M.E.S., nata nel 1990, si è da subito inserita nel mercato dei serramenti e delle chiusure di sicurezza. La O.M.E.S. è una azienda all'avanguardia che, attraverso l'acquisizione di nuove tecnologie e l'ammodernamento continuo dei propri impianti, realizza prodotti al vertice della più moderna tecnologia. Per l'esperienza maturata nel settore e per le vantaggiose condizioni economiche offerte, la O.M.E.S. gode oggi della preferenza di una vastissima clientela che la rende una delle aziende di maggior successo nel settore dei serramenti e delle chiusure di sicurezza.

  • Officine Locati: Officine Locati dal 1925 vera produzione di porte basculanti e serrande per garage, saracinesche e avvolgibili per negozi e vetrine, inferriate blindate e cancelli estensibili per la sicurezza della casa, persiane blindate e tapparelle in acciaio, porte blindate. Dal nastro d’acciaio al prodotto finito realizzato su misura: nove decenni di esperienza e qualità nella produzione. Per questi motivi i migliori rivenditori ed installatori di Monza, Milano e tutta Italia scelgono la qualità delle nostre chiusure di sicurezza.

 

Che brutto rientro a casa è, senza ombra di dubbio, quello che vede come accoglienza il furto in casa! E ancora peggio se il furto è stato fatto con il grimaldello bulgaro! Porta blindata con serratura a doppia mappa e casa svaligiata?

Come è potuto succedere? Succede eccome: si, perché questo attrezzo magico e misterioso, è capace di far intrufolare in casa nostra, una squadra di ladri professionisti, senza lo scasso e senza il minimo disturbo. Il grimaldello bulgaro è lo strumento ambito dai topi di appartamento esperti, perché permette di riprodurre la chiave di una serratura a doppia mappa, senza esserne in possesso e senza dover spaccare la serratura.

chiavebulgaraverona

E' anche vero che questo tipo di chiave ha un certo costo, quindi non è alla portata di tutti i malintenzionati. Ad ogni modo, chi subisce un furto con il grimaldello bulgaro ottiene oltre al danno, anche la beffa visto che non ritrovandosi in presenza di scasso ed effrazione, non sempre si è coperti dall'assicurazione. Ma il grimaldello bulgaro è veramente infallibile? No, non è infallibile. Ci sono tante possibilità che non lo rendono così efficace e molte altre, addirittura inutile. Il suo tallone di Achille infatti consiste nel fatto che apre solo serrature a doppia mappa, e qui restringiamo di molto il cerchio.

Come difendersi da questo strumento? Innanzitutto non affidarsi ad un fabbro generico ma ad un fabbro esperto in sicurezza, Fabbro Verona è la risposta esatta: il nostro specialista analizzerà il tipo di serratura che monta la porta blindata di casa vostra e verificherà eventuali integrazioni qualora fossero necessarie.

La cosa migliore da fare, se si ha proprio una serratura a doppia mappa, come la maggior parte delle serrature presenti in Italia fino al 2011, è quella di procurarsi serrature di ultima generazione con chiavi codificate e piatte: così facendo non si può sapere al 100% che nel frattempo i ladri abbiano inventato un nuovo stratagemma ma per lo meno si può stare tranquilli su quello che si conosce già.

 

La serratura è un congegno che serve a chiudere e bloccare una porta mediante l'utilizzo di una chiave, che ruotando innesca il meccanismo di apertura o chiusura.

Ideata per controllare gli accessi a un determinato luogo, è da sempre l'elemento fondamentale per la sicurezza della propria casa, di un edificio o di un negozio e delle persone che vi abitano.

serratura bloccata verona
serratura bloccata verona

Se vi trovate nella spiacevole situazione in cui non potete aprire la porta di casa perché la serratura risulta bloccata dovrete:  capire l'origine del blocco e intervenire nel limite del possibile.

Le possibili cause di un blocco della serratura sono:

  • danno meccanico alla serratura in seguito a urto
  • malfunzionamento del meccanismo dovuto a usura e sporcizia
  • la chiave si rompe all'interno della serratura
  • danno strutturale al telaio e/o pannello della porta, in seguito a urto.

I due interventi che potrete attuare senza rischiare di aggravare ulteriormente la situazione sono:

  • sostituzione dell'intero blocco della serratura: questa alternativa è da preferire qualora sia chiara l'impossibilità di trovarne altre
  • provare a lubrificare gli ingranaggi: questo può aiutare a rendere più agevole il meccanismo interno della serratura. Questa soluzione è ideale nel caso in cui il malfunzionamento sia dovuto a una scarsa pulizia della serratura e a una grande usura.

Ricordiamo comunque che la scelta più appropriata, in termini d'intervento su una serratura bloccata, è quella di contattare un fabbro serraturista esperto.

Questo professionista potrà intervenire e risolvere la situazione in breve tempo usando le tecniche e i materiali più adatti.

 

La porta bloccata costituisce un grande inconveniente e un disagio non indifferente.

Se ti accorgi che la porta risulta bloccata, i motivi potrebbero essere:

  • danneggiamento del pannello
  • danno strutturale al telaio della porta
  • rottura del meccanismo della serratura
  • malfunzionamento degli ingranaggi della serratura
  • chiave rotta all'interno della serratura

In qualsiasi di questi casi noi consigliamo di richiedere l'intervento di un tecnico professionista.

porta bloccata verona
porta bloccata verona

Purtroppo, se proverete a intervenire in autonomia, potreste solo aggravare la situazione e ciò comporterebbe una perdita di tempo e una spesa eccessiva per la successiva riparazione.

Quando un pannello ha subito un grave urto e magari si è piagata la struttura della porta, oppure se si è rotta la chiave all'interno della serratura, l'unica soluzione è l'intervento di un fabbro esperto.

Due possono essere gli interventi che potete attuare, senza rischiare troppo:

  • utilizzare un lubrificante: una sostanza oleosa che spruzzata all'interno della serratura vi permette di girare più agevolmente la chiave, e potrebbe risolvere il problema
  • sostituire interamente il blocco serratura: consigliato nel caso in cui il danno sia meccanico e non ci siano alternative a cui ricorrere.

Una cosa che potrete sicuramente attuare per evitare questo tipo di inconvenienti è quello di procedere a una corretta manutenzione della porta, verificando periodicamente il suo funzionamento, mantenendola pulita e provvedendo a periodici interventi di manutenzione.

Al primo manifestarsi di piccoli malfunzionamenti o lievi anomalie, affidatevi alla competenza di personale esperto.

 

Può succedere all'improvviso che una folata di vento più forte riesca a chiudere la porta mentre noi siamo fuori e senza chiavi per poterla riaprire.

Oppure prese dalla fretta, uscendo, chiudiamo la porta dimenticandoci le chiavi dentro l'appartamento.

forzare porta di casa verona
forzare porta di casa verona

Oppure abbiamo subito un furto, la borsa ci è stata sottratta e dentro avevamo il mazzo con tutte le chiavi, anche quella della porta d'ingresso...

In tutte queste possibili situazioni: cosa fare per poter aprire la porta e rientrare in casa?

Noi consigliamo sempre di richiedere l'intervento di un professionista dato che non siete professionisti nel settore e potreste solo perdere tempo in vani tentativi e, peggio ancora, potreste danneggiare la serratura rendendo più difficoltosa l'apertura da parte di un tecnico qualificato.

Se, comunque, volete provare autonomamente....ecco alcuni metodi:

  • utilizzare una chiave a urto: non è facilmente reperibile, ma si può trovare online o da qualche ferramenta ben fornito, la chiave a urto è la soluzione più economica da utilizzare. E' una chiave che entra in qualsiasi serratura e è definita “a urto” perché come ultimo passaggio, per far scattare l'ultimo perno, occorre colpirla con forza e quando scatta l'ultimo cilindretto basta girare velocemente la chiave. Il tempismo è fondamentale, quindi per eseguire tutte le fasi correttamente potrà servirvi qualche tentativo.
  • usare un kit da scasso: il kit viene venduto solo a fabbri serraturisti accreditati e l'abilità nel suo utilizzo richiede molta pratica e pazienza. E' comunque possibile ricreare strumenti simili utilizzando materiali facilmente reperibili come: graffette, per le serrature deboli, oppure forcine, pinzette e fil di ferro, in caso di serrature più robuste.
  • sfruttare una chiave a brugola (o chiave di Allen): questa metodologia viene utilizzata in caso sia rimasta chiusa una porta interna, una di quelle che hanno la maniglia con un piccolo foro al centro. Inserire nel foro la parte lunga della brugola, ruotarla fino a sentire un “clic” e la serratura dovrebbe aprirsi.
  • usare una carta di credito: questo metodo non funziona sulle porte moderne, ma può tornare utile in caso di porte più datate. Dopo esservi assicurati di utilizzare una carta laminata che può essere anche danneggiata o distrutta (quindi usate una gift card più che una carta di credito vera e propria), falla scorrere tra l'infisso e la parte della porta che si chiude (poco sopra la zona in cui la serratura si inserisce nell'infisso). Tira la carta verso di te mentre giri la maniglia, il tutto con lentezza ma fermezza. Dovrebbe aprirsi.
  • ricorrere alla forza bruta: sfondare la porta è il metodo sicuramente più pericoloso e danneggia gravemente la porta e la sua struttura, quindi va utilizzata questa alternativa solo in caso di forte emergenza e quando non si ha il tempo per attuare un altro metodo o attendere l'intervento di un fabbro o i vigili del fuoco. Non cercare di sfondare la porta colpendola con la spalle, rischieresti di slogarla; dai invece dei calci alla maniglia usando tutta la pianta del piede.

Come detto precedentemente, onde evitare inutili perdite di tempo e spese eccessive, consigliamo sempre di rivolgersi a personale esperto. L'intervento di un fabbro esperto serraturista vi garantirà un lavoro rapido, professionale e dai costi inferiori.

 

Sei rimasto chiuso fuori casa a Verona? Ecco cosa fare!

chiuso fuori casa verona
chiuso fuori casa verona

Molti possono essere i motivi per cui si resta chiusi fuori casa, ad esempio:

  • un colpo di vento improvviso,
  • un bambino che ci chiude la porta dietro le spalle,
  • una banale dimenticanza,
  • il furto o lo smarrimento della borsetta,
  • una persona che non risponde all' interno di un' abitazione,
  • la chiave che si rompe nella serratura o
  • il malfunzionamento di un chiavistello

La reazione più spontanea è sicuramente quella dell'agitazione o di vera e propria ansia, specialmente nel caso in cui ci sia pericolo per le persone all'interno della casa.

La preoccupazione per un bambino rimasto chiuso dentro, un anziano che non può muoversi o la paura che la persona all'interno abbia avuto un malore e non possa venire ad aprire, possono annebbiare la ragione e portarci a comportarsi in modo non proficuo.

Ecco cosa si può fare nell'eventualità che siate rimasti chiusi fuori:

  • chiamare il parente, l'amico, il vicino di casa o il conoscente a cui avete lasciato delle chiavi di scorta (nel caso lo abbiate fatto) e farvele consegnare
  • in caso di imminente e serio pericolo, per cose o persone chiamate immediatamente il 115 e richiedete l'intervento dei vigili del fuoco
  • la scelta più utilizzata perché pratica, rapida e efficace è sicuramente chiamare un fabbro serraturista esperto che utilizzando la strumentazione giusta e le tecniche adatte saprà aprire la serratura senza danneggiarla e con rapidità riporterà la situazione alla normalità.

Il suggerimento fondamentale che vi diamo è il seguente:

onde evitare perdite di tempo e di soldi, se siete rimasti chiusi fuori casa e dovete aprire la porta il prima possibile, affidatevi sempre a personale esperto.

 

La serratura elettronica motorizzata con tastiera si può applicare ovunque si voglia, su qualsiasi porta e dimenticarsi definitivamente delle chiavi.

I kit di installazione vanno incontro alle esigenze del cliente perché possono essere applicati sulle porte con cilindro sagomato europeo ed essere collegati a tutti gli impianti di domotica, controllati direttamente dal telefonino GSM.

Il sistema può essere configurato da remoto e, in tempo reale, si può sapere ciò che sta accadendo alla porta.

Se si vuole affittare il proprio appartamento si può abilitare un nuovo codice per i nuovi inquilini senza dover più attendere di incontrarli per dar loro le chiavi di casa. Nel momento in cui viene liberato l’appartamento basta solo cancellare i precedenti codici per inserirne di nuovi e rendere la casa sicura.

Se si vuole dare in affitto una casa o un appartamento per un periodo limitato, si può impostare anche l’inizio e la fine del soggiorno.

La serratura elettronica motorizzata può essere applicata a:

  • Ingressi condominiali
  • Cancelli carrabili e pedonali
  • Ascensori
  • Bar
  • Locali pubblici
  • Bed and Breakfast
  • Uffici
  • Impianti di domotica

E’ un impianto che va al passo con la tecnologia perché, grazie alla App per Android e iPhone, è possibile impostare le scadenze automatiche delle password inserite.

Il kit e’ applicabile a tutte le porte in legno, ferro, alluminio e blindate dotate di serratura a cilindro sagomato Europeo con codolo/pomolo interno.

La serratura elettronica motorizzata con tastiera consente anche di aprire la porta di casa o dell’ufficio a persone autorizzare e in determinate fasce orarie e i tentativi di illecito sono segnalati attraverso dei messaggi di allarme.

Il sistema è dotato di un potente motore che apre e chiude le porte senza intoppi, la tastiera è in acciaio anticorrosione e la centralina elettronica è ad avanzato livello di programmazione.

E’ un sistema che permette la protezione totale e la massima sicurezza contro le intrusioni.

Grazie alla serratura motorizzata si può attivare anche la funzione day and night e gestire allarme e domotica automaticamente.

Si possono immettere milioni di combinazioni e la comunicazione fra tastiera e centralina è criptata.

Il sistema permette l’apertura e la chiusura della serra­tura automaticamente senza l’ausilio delle chiavi.

Digitando una password personalizzata di 5 cifre, il sistema apre le mandate della serratura, ritira lo scrocco, rilascia ad apertura porta e chiude auto­maticamente le mandate a porta accostata.

Nulla di più semplice se ci si vuole scordare delle chiavi di casa.