Crescono i furti in casa a Verona e provincia

Al giorno d’oggi, a causa di una difficile situazione a livello economico, stanno crescendo i furti in casa a Verona e nella sua provincia.

furti appartamento verona
furti appartamento verona

Per far fronte a questo genere di problemi e ai possibili attacchi esterni è bene adottare alcuni accorgimenti per tutelare la casa e la propria famiglia.

Innanzitutto occorre installare nel proprio appartamento una porta blindata così da contrastare i possibili tentativi di effrazione da parte di ladri e malviventi.

Furti in appartamento a Verona e provincia

Se, rientrando in casa, vi siete resi conto che la porta blindata è stata manomessa rivolgetevi ad un servizio di pronto intervento fabbri che possa provvedere a riparare la porta immediatamente e, nel caso, sostituire la vecchia serratura a doppia mappa con una serratura a cilindro europeo antibumping, rigorosamente certificata.

Un videocitofono e un allarme collegato con le Forze di Polizia o con la vigilanza daranno alla vostra famiglia la giusta sicurezza e tranquillità.

E’ importante rafforzare le finestre di casa con grate, fisse o scorrevoli, così da non permettere possibili intrusioni esterne.

Se possibile è bene far installare nel proprio appartamento una cassaforte nella quale poter conservare beni e documenti, tenendoli ben protetti e nascosti.

Con l’avvento della domotica si possono installare in casa dei sistemi che possono coordinare l’allarme, le tapparelle e le luci in modo che la propria abitazione sia molto più sicura e protetta.

Grazie al controllo remoto si può comandare tutto a distanza, senza problema.

Oggigiorno molti sistemi di allarme sono dotati di scheda telefonica GSM in modo tale da comunicare direttamente con il proprietario di casa.

Ricordate di non lasciare mai la chiave sotto lo zerbino o in posti facilmente intuibili e mettete, sul citofono e sulla cassetta della posta, solo il cognome per evitare indicare il numero effettivo degli inquilini presenti in casa.